PAGAMENTI SICURI
SPEDIZIONE IN 24/48 ORE CON GLS
ACQUISTI ANCHE SENZA REGISTRAZIONE
PAGAMENTI SICURI
SPEDIZIONE IN 24/48 ORE CON GLS
ACQUISTI ANCHE SENZA REGISTRAZIONE

DIADORA

Azienda tutta italiana, la storia di Diadora è una storia che parte dalla montagna, e per un’azienda che porta nell’etimologia del proprio nome valori quali rispetto e condivisione, non poteva essere altrimenti.
Diadora nasce nel 1948, nel contesto del secondo dopoguerra, nel trevigiano. Nella zona pedemontana, durante il secondo conflitto mondiale si era sviluppata una fiorente industria calzaturiera, principalmente deputata alla realizzazione di calzature militari per i soldati in guerra.
Inizialmente, l’azienda produceva scarponi, sia da montagna che da lavoro: l’azienda era composta dal fondatore, Marcello Danieli, che si occupava anche della vendita delle calzature (ancora senza un marchio), dalla moglie e da un socio, che realizzavano i prodotti con pelletteria toscana. In breve tempo, la qualità dei prodotti conquista i consumatori e la voce si sparge, e Diadora vede il proprio business (sebbene ancora di nicchi) crescere a dismisura, non solo in Veneto ma in tutta Italia.
Nomi come Ayrton Senna, Niki Lauda, Roberto Bettega, e più avanti stelle come Weah e Van Basten furono testimonial dell’azienda, fino ad arrivare a vestire i piedi di Roberto Baggio, Pallone d’Oro 1993 e probabilmente giocatore di calcio italiano più amato di sempre.

Seleziona e visualizza i prodotti per Uomo, Donna, Bambino e/o per Colore

Visualizzazione di 1-24 di 31 risultati